Liu Bolin

Categories: Cina, Concettuale
Tags: No Tags
Comments: 1 Comment
Published on: 25 November 2008

Liu Bolin è un artista cinese che ha fatto del mimetismo la propria strategia di approccio al reale: si fonde in modo mirabile con l’ambiente, a volte scomparendo in esso, altre volte diventandone parte.

Now, in the real material world, the world views of different people’s are also different. Each person chooses his/her own way in the process of contacting outside world. I choose to merge myself into the environment. Saying that I am disappeared in the environment, it would be better to say that the environment has licked me up and I can not choose active and passive relationship.

Cliccate le foto qui sotto. Potete vedere altre immagini qui e qui. Il primo link contiene anche un suo scritto da cui è tratta la citazione di cui sopra.

1 Comment
  1. Il mio preferito è quello dell’ufficiale che copre gli occhi dell’uomo seduto. E’ impressionante vedere gli uomini “trasparenti”

Welcome , today is Sunday, 15 December 2019