Tienti stretto il Blackberry

Categories: Privacy, Usa
Tags:
Comments: 4 Comments
Published on: 15 January 2009

Obama sta lottando per tenersi il Blackberry.

Generalmente non si sa, però il presidente USA non ha privacy. Non ha una email diretta, non può ricevere direttamente posta, tutte le sue comunicazioni passano attraverso la Casa Bianca. Agli amici viene dato un codice postale speciale a cui inviare la posta e gli addetti alla sicurezza devono avere i nomi di tutte queste persone perché sono istruiti a passare al presidente la loro posta senza controllarla. Lo stesso accade per il cellulare. Come ebbe a dire Clinton riferendosi appunto alla Casa Bianca: è la punta di diamante del sistema penale federale.

Nel caso specifico, gli addetti alla sicurezza vogliono togliere a Barack il suo Blackberry perché è considerato troppo facile da intercettare, ma lui non ne vuol sapere perché è il suo unico aggancio con una vita sociale normale.

A proposito, lo sanno i nostri governanti che citano tanto gli USA quando fa comodo, che in quel paese praticamente tutte le comunicazioni del presidente vengono controllate?

4 Comments
  1. xenakisiano says:

    Sappiamo perfettamente come negli USA non sia il presidente a comandare e prendere decisioni ma la CIA. Notare infatti come Bush e la CIA si rinfacciassero colpe l’un l’altro, ma credo che il vecchio G.W. fosse solo una pedina che per soldi e tranquillità aveva dato carta bianca a un sistema dall’enorma potere (infatti quando Kennedy provò a imporsi e sostituire i vertici della CIA con uomini fidati venne ucciso).

  2. xenakisiano says:

    Come mai non approvi il mio commento? Forse era un po’ fuori luogo ma non voleva essere provocatorio :)

    xnk

  3. Mauro says:

    perché akismet l’aveva messo nella spam e se non me l’avessi chiesto me ne sarei accorto chissà quando…

  4. xenakisiano says:

    Ho capito, allora bisogna stare attenti al linguaggio che si usa! Forse dovevo usare un acronimo: Carta Igenica Americana!
    Ok, la smetto. : )

Welcome , today is Sunday, 8 December 2019