Le Voile D’Orphée

Categorie: Elettroacustica
Tag:
Commenti: 1 Commento
Pubblicato il: 28 March 2007

Il solito Anablog, specializzato in musica analogica ormai fuori catalogo, pubblica Le Voile D’Orphée, composta da Pierre Henry nel 1953.
Si tratta della prima versione, di 27 minuti. Nel 1958, infatti, venne prodotta una seconda versione, più breve (circa 15′), utilizzata nel balletto di Maurice Bejart “Orpheus”.
Questo brano è uno dei più rappresentativi della prima musica concreta, basata su filtraggi, cambi di velocità e montaggi di nastri (chi volesse approfondire l’aspetto tecnico, può leggere questo mio breve contributo).
Qui Henry tratta i suoni concreti in modo quasi sinfonico. A circa 50 anni di distanza, questa musica conserva intatto il senso di mistero che la ispirava.
Dal sito dell’AvantGarde Project si possono scaricare entrambe le versioni del brano in formato flac (compressione senza perdita).

Pierre Henry – Le Voile D’Orphée I (1953)

1 Commento
  1. Hey Mauro, thanks for add, keep up the good work!

    MM

Benvenuto , oggi è Wednesday, 23 January 2019