Tag : murail

…amaris et dulcibus aquis…

Categorie: Elettroacustica
Commenti: Nessun Commento
Pubblicato il: 15 December 2011

Tristan Murail – …amaris et dulcibus aquis… (2004), per coro misto e suoni di sintesi. Nella prima versione di questo brano erano utilizzati due sintetizzatori DX7 Yamaha che producevano suoni in modulazione di frequenza con componenti microtonali. In questa definitiva stesura sono stati sostituiti da suoni prodotti via computer e [...]

Territoires de l’oubli

Categorie: Strumentale
Commenti: Nessun Commento
Pubblicato il: 4 November 2010

Tristan Murail – Territoires de l’oubli (1977) per piano solo – Marilyn Nonken piano. È piuttosto difficile fare musica spettrale, basata sugli armonici e che spesso richiede quarti o anche sesti di tono, con il pianoforte, uno strumento a intonazione fissa, su cui l’esecutore non può influire per nulla. L’unico [...]

Vampyr!

Categorie: Strumentale
Tag:
Commenti: Nessun Commento
Pubblicato il: 21 May 2010

Tristan Murail – Vampyr! for electric guitar, from Random Access Memory (1984), Wiek Hijmans electric guitar. To be honest, I know little about this piece. It’s the sixth track from Random Access Memory, a cycle that includes a set of solo pieces for various instruments and a gold dust in [...]

Le Lac

Categorie: Strumentale
Tag:
Commenti: 2 Commenti
Pubblicato il: 4 February 2009

Questo Le Lac, per ensemble, composto nel 2001 da Tristan Murail è sicuramente un bel brano, ma, a mio avviso, è così tipico della sua produzione da sfiorare il manierismo. Traduzione: per me, è meno emozionante di altri brani, però è scritto proprio bene. Le sonorità si susseguono e si [...]

De-composer

Categorie: Contemporanea
Commenti: Nessun Commento
Pubblicato il: 31 January 2009

Grazie a Nicola, vi passo uno scritto di Tristan Murail su Giacinto Scelsi (tradotto in inglese). Gli esponenti della musica spettrale (Grisey, Murail, Dufourt) non hanno mai fatto mistero di considerare Scelsi come un antesignano del movimento, soprattutto per i 4 pezzi su una nota sola e in questo articolo [...]

L’Esprit des Dunes

Categorie: Elettroacustica
Commenti: Nessun Commento
Pubblicato il: 2 December 2008

Mr. Murail’s L’esprit des dunes (1993-94), for amplified ensemble and electronics (sampled sounds triggered by a MIDI keyboard), starts with a characteristic ascending figure that is passed back and forth between the oboe and the sampled sounds, mediated by the flute. Over the course of the piece the origin of [...]

Cloches d’adieu, et un sourire

Categorie: Strumentale
Tag:
Commenti: 3 Commenti
Pubblicato il: 29 February 2008

Sempre nell’anno del centenario di Olivier Messiaen, stavolta abbiamo un tributo da parte di Tristan Murail a uno dei suoi maestri. “Cloches d’adieu, et un sourire… in memoriam Olivier Messiaen”, scritto nel 1992, anno della morte di quest’ultimo, è un breve brano per piano solo che evoca il sesto degli [...]

Disintegrazioni

Categorie: Elettroacustica
Commenti: Nessun Commento
Pubblicato il: 16 January 2007

Désintégrations (1983), per orchestra da camera e nastro magnetico è uno dei lavori più rappresentativi di Tristan Murail e della musica spettrale. Désintégrations è stata composta dopo un lavoro approfondito sul concetto di “spettro”. Tutto il materiale del brano (sia il nastro che la partitura orchestrale), le sue microforme, i [...]

13 colori del sole al tramonto

Categorie: Elettroacustica
Commenti: Nessun Commento
Pubblicato il: 6 December 2006

Treize couleurs du soleil couchant (1978) è uno dei lavori più noti di Tristan Murail e della corrente della musica spettrale da lui fondata insieme a Grisey. Scritta per quintetto (violino, violoncello, flauto, clarinetto, pianoforte) e elaborazione elettronica, l’opera si basa su 13 note generatrici dalle quali se ne ricavano [...]

Estetica
@
  • Email me
Qui si parla di:
E in dettaglio di:
 
November 2018
M T W T F S S
« Jan    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Archivi
Benvenuto , oggi è Tuesday, 20 November 2018