Come farsi invitare…

Categories: Strumentale
Tags: No Tags
Comments: 2 Comments
Published on: 29 September 2008

…o ridurre drasticamente il numero delle proprie esecuzioni.

Questo brano è OM, per orchestra, op. 12, scritto nel 1968 da Robert Wittinger (compositore austro-ungherese nato nel 1945) su commissione della Hessicher Rundfunk per il Darmstadt Holiday Course for New Music. Il pezzo termina con un colpo di gong e in partitura sta scritto, in 14 lingue

Questo difficile colpo di gong può essere eseguito soltanto dal compositore; per questa ragione egli dovrebbe essere invitato a ogni esecuzione

Trovate altri brani di Wittinger su AGP86

2 Comments
  1. alfonso says:

    questa è veramente bella e divertente…all’ascolto, per la verità, poche emozioni.

    ps. ho iniziato a seguire le tue dispense di acustica; ottime, soprattutto per chi, come me, ha la grave lacuna di non saper leggere 🙁

  2. vinz says:

    ma mi sta troppo simpatico ‘sto tizio!

Leave a Reply

Welcome , today is Monday, 29 November 2021