Close Print

The Lanthanide Series

Categories: Confine
Tags:
Comments: Comments Off on The Lanthanide Series
Published on: 14 February 2009

coverAlcuni dei drones di Kaite, duo canadese, sono decisamente accattivanti. Qualcuno può dire che sono soltanto drones, ma si tratta di un genere che mi affascina e che non è così facile come sembra.

Ecco le note di programma. Il riferimento alla tavola periodica di Mendeleev, citata nelle note, è nel titolo: la serie dei lantanoidi (in passato lantanidi) è costituita dai 15 elementi chimici, detti anche terre rare, che sulla Tavola periodica si trovano fra il lantanio ed il lutezio. Hanno numero atomico compreso fra 57 e 71 inclusi.

Toronto’s Kalte (a duo featuring long-established sound artists Deane Hughes and Rik MacLean) make their recorded debut with this Periodic Table-inspired EP. The harsh Canadian winter served as the backdrop for the creation of these tracks, and while there may be a certain oppressiveness to its roots, the resulting sounds progress from darkness to light. The sonic spectrum on display here slowly builds in complexity at first, with more and more elements layered over a similar low-ringing drone. A slight stylistic shift takes the music to a slightly higher pitch and a more gentle tone for the final two tracks, with buzzes and drones intertwined in a mesmerizingly thick blanket of static.

L’intero EP, pubblicato dalla netlabel Stasifield (campo di stasi è un nome molto adatto), è scaricabile qui.

Vi anticipo i miei preferiti: Alfvenwave e Bremsstrahlung.

Welcome , today is Saturday, 17 April 2021