April is the cruellest month

Categories: Letteratura
Tags:
Comments: 4 Comments
Published on: 25 June 2010

I always feel a special emotion when listening to a great poet reading his verses.

Here T.S. Eliot reads from The Wasteland, one of the great poems of the last century.

Get the full text here (and here is an italian translation).


I lettori italiani possono leggere qui un ottimo articolo su quest’opera.


4 Comments
  1. emme says:

    IL Poema ancora ineguagliato da quasi un secolo – ma quant’è inadeguata la ‘lettura’ del buon vecchio T.S. (stile modesto banchiere della City – che fra l’altro era il suo travestimento ufficiale)!
    sentite i frammenti (presenti su YouTube) di Ezra Pound che canta i propri Cantos, per avere un’idea di come certa Poesia si presti ad una messa in musica vibrante e potente.

  2. Fra le letture, per così dire “drammatiche”, quello che preferisco è Dylan Thomas. Lo ascolti qui.
    Ma non mi dispiace la lettura tranquilla, quasi dimessa, di Eliot. A volte il modo drammatico è eccessivo. I versi cantano da soli.
    Comunque metterò anche Pound. Ho una grande raccolta di voci.

  3. emme says:

    grazie Mauro per avermi fatto ripescare questa registrazione che mi ero perso – non avevo mai sentito la voce di Dylan Thomas, è veramente bellissima!

  4. ermes says:

    splendido questo post…

    facci sentire anche la voce di Paul Celan, e di Amelia Rosselli, o di e.e. cummings!

    ermes

Leave a Reply

Welcome , today is Monday, 6 December 2021