10/10/10

Categories: Letteratura, Varie
Tags: No Tags
Comments: 2 Comments
Published on: 12 October 2010

Mi era sfuggito. Domenica era il 10/10/10, numero topico che, letto in binario (101010) fa 42, la risposta alla domanda fondamentale sulla vita, l’universo e tutto quanto nel romanzo di Douglas Adams.

Come è noto, non si conosce la domanda

“Quarantadue!” urlò Loonquawl. “Questo è tutto ciò che sai dire dopo un lavoro di sette milioni e mezzo di anni?”
“Ho controllato molto approfonditamente,” disse il computer, “e questa è sicuramente la risposta. Ad essere sinceri, penso che il problema sia che voi non abbiate mai saputo veramente qual è la domanda.”

Peraltro, secondo wikipedia, il 42 ha parecchi significati, soprattutto religiosi:

  • È il numero di generazioni intercorrenti tra Abramo e Gesù Cristo nel Vangelo secondo Matteo
  • Nell’Apocalisse biblica, l’impero “che assomiglia all’Impero Romano” regna sulla Terra per 42 mesi.
  • È il numero del Diavolo (6) moltiplicato per il numero di Dio (7).
  • È il numero dei comandamenti (o regole) della divinità egiziana Maat [cavolo, noi siamo già in difficoltà con 10]
  • Nell’antico testo cinese Tao Te Ching di Lao Tzu il capitolo 42 contiene una spiegazione dell’universo [Il Tao generò l’Uno, l’Uno generò il Due, il Due generò il Tre, il Tre generò le diecimila creature].
2 Comments
  1. Van says:

    Salve, anch’io sono preso molto male con la Guida, e a tal proposito ti lascio un paio di link a miei post, molto simili a questo… 🙂

    http://vanooger.splinder.com/post/23188397/una-cosa-pazzesca

    http://vanooger.splinder.com/post/16170041/quarantadue

    http://vanooger.splinder.com/post/16198154/scoperte-che-sconcertano

  2. Leonardo says:

    beh, che dire? era il mio compleanno….

Leave a Reply

Welcome , today is Monday, 27 June 2022